Lavorare in Svizzera. Che stipendio chiedere?

[Articolo aggiornato il 25 Settembre 2022]

Lavorare in Svizzera rimane un mito per chi ha un titolo di studio. In Italia pensiamo che in Svizzera si possa trovare un lavoro stabile. Oltre che avere uno stipendio più alto rispetto all’Italia. Certo che lo stipendio in Svizzera è molto più alto dello stipendio medio in Italia.

Di norma un laureato guadagna tra i 5.000 CHF ed i 7.500 CHF al mese. Circa 7.800 € lordi al mese. Nei dintorni di Zurigo questa cifra raggiunge facilmente i 9.000 CHF – 9.500 CHF al mese. Circa 9.500 € lordi al mese.

Però prima di partire per lavorare in Svizzera è bene avere in mente un paio di cose:

Lingua

Uno degli ostacoli per lavorare in Svizzera è quello della lingua.
Come sai la Svizzera è divisa in Cantoni, in cui la lingua parlata può quindi essere il francese, il tedesco o l’italiano.

Se è tua intenzione cercare lavoro in Svizzera è preferibile ridurre la tua ricerca alle sole città di cui padroneggi la lingua.

A Zurigo ad esempio le aziende richiedono il tedesco e l’inglese. Mentre a Ginevra è necessario sapere il francese.

Per questo il suggerimento per noi italiani è partire con il Ticino, dove l’italiano è parlato ed accettato.

Lavorare in Svizzera

Lavorare in Svizzera: come trovare lavoro

Vuoi lavorare in Svizzera e stai cercando lavoro in Svizzera? Abbiamo una buona notizia per te!
Per i cittadini dell’UE-27 i primi 90 giorni sono infatti impiegabili nella ricerca di un lavoro senza dover richiedere il permesso di soggiorno. Questo consente di effettuare tutti gli iter di selezione e di effettuare la ricerca di una casa.
Una volta assunti è possibile quindi richiedere un permesso di soggiorno o dimora. Per ottenerlo sarà necessario un documento d’identità e il contratto di lavoro con il quale siete stati assunti.

Ricorda però che ogni cantone richiede un permesso di soggiorno locale.

Lavoro sotto i 90 giorni

Nel caso siate cittadini dell’UE-27 e riusciate ad ottenere un contratto di lavoro inferiore ai 90 giorni non occorrono particolari permessi; è sufficiente compilare un form prima dell’inizio dell’attività lavorativa. Il documento dipende dal Cantone, per cui prendi contatto con l’amministrazione pubblica della zona in cui hai trovato lavoro.

Lavoro sopra i 90 giorni

Nel caso in cui si fosse riusciti a ottenere un impiego superiore ai 90 giorni sarà necessario richiedere il permesso di soggiorno che sarà differente se l’impiego dovesse essere inferiore o superiore ai 365 giorni.

Frontalieri: come lavorare in Svizzera coi costi italiani

Una categoria che contraddistingue gli italiani sono i frontalieri. Lavoratori dipendenti o autonomi che risiedono in Italia e lavorano in Svizzera. Essi dovranno richiedere un permesso per frontalieri e hanno l’obbligo di tornare almeno una volta alla settimana nel proprio luogo di domicilio estero (l’Italia).

In questo caso avrai i benefici dello stipendio svizzero, ma i costi italiani, sicuramente più bassi che quelli Svizzeri.

Lavorare in Svizzera: lo stipendio medio

Lavorare in Svizzera, comporta avere uno stipendio percepito molto più alto di quello italiano. Infatti a parità di lavoro gli stipendi Svizzeri sono nettamente più alti di quelli italiani. Lo stipendio medio in Svizzera è di 6.538 CHF al mese, ma di norma un laureato guadagna tra i 5.000 CHF ed i 7.500 CHF al mese. Circa 7.500 € lordi al mese. Nei dintorni di Zurigo questa cifra raggiunge facilmente i 9.000 CHF – 9.500 CHF al mese. Circa 9.500 € lordi al mese.

Non dimenticarti però alcuni punti fondamentali. Il costo della vita in Svizzera è altissimo rispetto all’Italia. L’assicurazione sanitaria è privata, e non ti verrà corrisposto il TFR o una buona uscita qualora il contratto venga terminato.

Non esiste l’articolo 18 o il Jobs act. Per cui lavorare in Svizzera non è una passeggiata. La disoccupazione è bassa (circa 3%), ma puoi anche essere licenziato dall’oggi al domani.

Per i frontalieri c’è da considerare il costo degli spostamenti e delle ore di coda per andare a lavoro o rientrare in Italia.

Ma quanto è lo stipendio in svizzera?

Lo stipendio medio in Svizzera è sui 6.538 CHF ( circa 6.800 € al mese). Il consiglio è usare il “calcolatore nazionale dei salari” proposto dall’amministrazione Svizzera. Vi permetterà di confrontare gli stipendi nei vari cantoni.

Gli stipendi più bassi sono percepiti dai neo-assunti e con poca esperienza, per questi lo stipendio medio è intorno ai 4.000 CHF lordi al mese. Convertiti fanno 3.000€ – 3.500€ netti al mese. In Italia, un pari livello avrebbe una Retribuzione Annua Lorda (RAL) di 1.000 € – 1.300 € netti al mese.

Uno specialista in qualsiasi settore, avrà tranquillamente uno stipendio compreso tra i 6.000€ – 6.500€ netti al mese. In Italia, un pari livello avrebbe uno stipendio di 1.800 € – 2.300 € netti al mese.

Speriamo di esserti stati utili ed aver chiarito ogni dubbio su come lavorare in Svizzera. In ogni caso ti invitiamo a legge l’articolo sul costo della vita in Svizzera. Ed a confrontare le aziende su Stupendio.

Adesso sei pronto per andare a lavorare in Svizzera! Ricordati di leggere anche altri articoli. Puoi comparare il costo della vita a Milano o scoprire lo stipendio per vivere a Roma. Se invece stai pensando di andare in altri paesi, ti consigliamo gli articoli sul costo della vita in FranciaSpagnaBelgioUSA sul nostro blog.

Condividilo!

Facebook447
Instagram159