Stipendio medio in Italia. Chi guadagna di più in Italia?

[Articolo aggiornato il 15 Febbraio 2022]

stipendio medio in Italia

Ti stai chiedendo quale è lo stipendio medio in Italia? Sei appena laureato e stai cercando un nuovo lavoro? Trova la tua nuova occupazione con Stupendio.

Se non sai valutare se sei pagato in maniera adeguata o quantomeno allineato con lo stipendio medio in Italia continua a leggere l’articolo.

Esiste un valore univoco per lo stipendio medio in Italia?

Partiamo dicendo che esiste un valore universale calcolato dall’ISTAT. Però è un aggregato di tanti fattori.

Ad esempio non viene considerata la differenza tra grandi e piccole città. Oppure non considera la differenza tra Nord e Sud Italia.

Senza dubbio nelle grandi città gli affitti, i trasporti e i servizi essenziali costano molto di più rispetto alle città medio/piccole.

Questo ha un peso notevole nella retribuzione annua lorda (RAL) pagata.

Lo stipendio medio in Italia è pari a 29.300 € all’anno (dato del 2019).

Questo dato è però appunto una media di

  • 5 milioni di italiani che hanno uno stipendio medio di 90.000 €,
  • 20 milioni di italiani che hanno uno stipendio medio di 34.500 €
  • 25 milioni di italiani con uno stipendio medio uguale o inferiore a 15.000 €.

Quali sono le città dove lo stipendio medio è più alto?

Milano è la città con il più alto stipendio medio in Italia con circa 35.900 €. Circa 20% più alto dello stipendio medio in Italia. Però considera che vivere a Milano è molto più costoso.

A seguire c’è Bergamo, Varese e Brescia. Tutte città lombarde che portano ad uno stipendio medio in Lombardia pari a circa 32.500 €. Circa il 15% più alto dello stipendio medio italiano.

Roma è l’unica città del centro sud che riesce a superare di poco la media nazionale con una Retribuzione Annua Lorda (RAL) media pari a 30.500 €. A seguire ci sono Napoli, Latina, Frosinone, Palermo e Catania.

Come avrai capito il Sud Italia abbassa la media. Purtroppo.

Chi guadagna di più in Italia? Ecco quali sono i lavori più pagati in Italia.

Tra i lavori meglio pagati ci sono sicuramente i medici e gli ingegneri. Tra i più pagati troviamo anche i Cybersecurity Manager. Oltre che gli sviluppatori software.

Ma cerchiamo di capire insieme quale è lo stipendio medio in Italia per queste categorie.

Stipendio medio in Italia degli ingegneri

Gli ingegneri sono tra i più pagati in Italia. La media è superiore del 15% rispetto agli altri lavori. Un ingegnere neo-laureato nel nord Italia può guadagnare 28.000€ – 32.500€ lordi l’anno. Mentre un neo-laureato nel sud Italia si ferma 26.000 € – 30.000 € lordi l’anno.

Gli ingegneri senior con più di 5 anni di esperienza viaggiano sempre sopra i 50.000 € lordi l’anno fino anche a 90.000€ lordi l’anno.

Stipendio medio in Italia dei medici

Sono quei medici che lavorano in ospedale, in corsia e nei reparti. Sono inquadrati sulla base del contratto nazionale del lavoro. Il loro stipendio è composto da una quota fissa e una variabile legata, ad esempio, a reperibilità notturna.

I medici specializzandi hanno uno stipendio di 25.000 € lordi l’anno. I medici di base portano a casa 50.000 € – 75.000€ lordi l’anno, mentre i dirigenti medici hanno uno stipendio medio in Italia di 67.000 € lordi l’anno. Il primario è tra i più pagati con oltre 85.000€ lordi l’anno.

Stipendio medio in Italia degli sviluppatori software

Molto ricercati in Italia, sono tra i più pagati. Infatti la carenza di questi professionisti ha spinto il mercato a offrire stipendi molto alti. Nel nord Italia è facile strappare uno stipendio tra i 45.000 € – 55.000 € lordi l’anno. Determinati profili, come gli specialisti di Cybersecurity, sfiorano uno stipendio medio di 85.000 € lordi al mese.

Nel centro e sud Italia lo stipendio si aggira sui è tra i 30.000€ – 33.000€ lordi l’anno.

Stipendio dei commercialisti

I commercialisti sono pochi e spesso anziani. Lavorano più che altro a partita iva, per cui sfruttano agevolazioni nella tassazione. Come la flat tax o la partita iva nel regime dei minimi. Per cui uno stipendio lordo più basso equivale ad uno stipendio netto più alto.

Per i commercialisti lo stipendio medio nel nord Italia è di 40.000 € lordi l’anno. Mentre troviamo molti professionisti vicini ai 65.000 € lordi l’anno. Nel centro e sud Italia lo stipendio medio è inferiore 30.000€ lordi l’anno.

Lo stipendio medio è proporzionato al costo della vita?

Se stai pensando di trasferirti e vivere in un’altra città devi tenere a mente il costo della vita. Vivere a Milano è diverso che vivere a Roma o vivere a Torino. Lo stipendio per vivere a Milano dovrà essere più alto dello stipendio per vivere a Roma o per vivere a Torino.

Per poterlo negoziare al meglio scopri i nostri approfondimenti su Stupendio.

Se non sai valutare se la tua paga è allineata allo stipendio medio in Italia, potresti visitare Stupendio “salaries” per farti un’idea di quanto paghino i competitors. Ora ti sei reso conto di essere sottopagato? Cerca il tuo prossimo lavoro con Stupendio!

Il team di Stupendio

Condividilo!

Facebook447
Instagram159