Vivere a Firenze: costo della vita

Ti stai chiedendo come è vivere a Firenze? E quale sia il costo della vita a Firenze?

Bene. Se continui a leggere avrai tutte le risposte che cerchi.

Per prima cosa però dobbiamo chiarire che il costo della vita a Firenze è più basso rispetto a vivere a Milano. Circa 15% in meno. Soprattutto dovuto agli affitti.

Quindi per vivere a Firenze ti servirà uno stipendio più basso. Questo è anche dovuto al fatto che gli stipendi a Firenze sono bassi. Però Firenze è anche la quarta città su scala nazionale per il costo degli affitti agli studenti, dopo Milano, Roma e Bologna.

Firenze infatti è tra le città che senza alcun dubbio vengono prese in considerazione quando si è alla ricerca di nuove opportunità di vita, lavorative o di studio.

Scopri che stipendio offrono le aziende

Prima di vedere il costo della vita a Firenze, è meglio farsi un’idea di cosa offra il mercato.

Non avete idea di quanto pagano le aziende competitor in Italia? Basta visitare Stupendio. Troverete non solo gli stipendi, ma anche i benefit aziendali offerti ai dipendenti. Insomma potrete avere anche dell’altro.

Con il nostro comparatore, potrete anche vedere le differenze tra aziende. Vi darà un’idea chiara di come le aziende si propongono. E come attraggono i talenti come voi.

vivere a Firenze costo della vita

Vivere a Firenze: qual è il costo della vita?

Firenze è una città storica che basa molte delle sue risorse sul turismo. La città ha quindi una forte spinta internazionale, anche se non sono tantissime le aziende presenti sul territorio. Di conseguenza il mercato del lavoro è principalmente legato al settore terziario e sul turismo. Per alcuni aspetti, questo impatta il costo della vita che è comunque accettabile. Come ad esempio il costo degli affitti e delle case.

Sotto troverai una serie di esempi di spese che potresti trovarti a fare e un range dei costi che il tuo stile di vita ti riserverà.

Ricorda che Firenze è una città ospitale.

Stipendio per vivere a Firenze

Ti stai chiedendo qual è lo stipendio per vivere a Firenze in maniera decorosa?

Di seguito ti riportiamo degli esempi di quanto sia uno stipendio accettabile per vivere a Firenze considerando uno stile di vita moderato.

Di seguito i calcoli per una persona che vive da sola, che utilizza i mezzi per muoversi e che fa un paio di uscite a settimana.

  •     Se prendi una stanza in affitto: stipendio minimo 1.000 € – 1.200 € netti al mese. Circa 23.000 € – 25.000 € lordi annui.
  •     Se prendi un appartamento in affitto: stipendio minimo 1.300 € – 1.500 € netti al mese. Circa 27.000 € lordi annui.

È una città in cui gli stipendi sono nella media bassi. Ma gli affitti e il costo degli appartamenti sono elevati per via del turismo. Circa 15% in più della media nazionale.

Del resto è molto difficile avere una Retribuzione annua lorda più alta di 50.000 €. Vuoi scoprire le aziende presenti sul territorio? Ti basta navigare su Stupendio.

Trasporti e bollette

L’estensione della città non è ampia. Quindi si può facilmente percorrerla in lungo e in largo senza difficoltà. Il mezzo migliore è sicuramente l’autobus. L’intera città è infatti coperta da una rete di bus davvero capillare e parcheggiare in città non è per niente facile. Il centro si gira a piedi.

Il trasporto pubblico ha prezzi accettabili. I prezzi sono in linea con la media nazionale. Con 35 € è possibile fare l’abbonamento mensile ai mezzi pubblici. mentre è un biglietto singolo (90 minuti) viene 1.5 €.

L’abbonamento annuale costa 310 €. Per gli studenti l’abbonamento annuale costa 235 € all’anno.

I parcheggi nelle aree più centrali sono a pagamento e le tariffe partono da 2.5 euro all’ora. Difficile trovare un parcheggio. Occorre prestare molta attenzione perché gran parte del centro storico è interdetto alle auto private e si può incorrere in pesanti multe.

Le bollette luce e gas sono simili al resto del territorio nazionale. Come ad esempio una casa di 100 metri quadri spenderà in media di 100 € – 150 € al mese.

Spese e Affitti: vivere a Firenze ha un prezzo nella norma

Firenze è una città molto amata, piccola e a misura d’uomo. Quindi sono sempre più numerose le persone che la scelgono come residenza. Per questa ragione purtroppo Firenze è una città abbastanza cara. Sia per quanto riguarda l’affitto che l’acquisto di un appartamento ma anche per i beni di consumo.

Un single con uno stipendio medio di 1300 euro al mese potrebbe fare fatica a vivere bene scegliendo di vivere in un appartamento da solo. Non siamo sui costi di Milano e Roma. Ma comunque si tratta di una meta che può non essere alla portata di tutti.

Gli affitti come già detto non sono bassi. Si trovano case decenti a 1.000 € / 1.200 € al mese in quartieri buoni. Il costo dell’affitto si aggira sui 500€ – 600 € al mese per una stanza/monolocale. 800 € – 900 € al mese per un appartamento. Una cifra con cui a Milano si trova forse un monolocale.

Il rovescio della medaglia è che i supermercati sono meno economici rispetto ad altre regioni del nord quali Piemonte e Lombardia.

La spesa è ovviamente più cara nel centro e si abbassa andando verso le periferie.

Dove trovare lavoro a Firenze?

Cercare lavoro a Firenze non è incoraggiante se non parti con le idee chiare.

Se lavori nel campo turistico (hotel, B&B, ristoranti etc) e artistico (magari come guida), la città ti può offrire diverse possibilità.

Questo è un ottimo punto di partenza per tutti coloro che sono appena arrivati ed hanno bisogno di trovare un primo lavoro.

In una città frequentata da turisti di tutto il mondo come Firenze è indispensabile conoscere almeno l’inglese. Questo se si vuole avere un buon lavoro a contatto col pubblico. O una buona posizione magari in qualche hotel prestigioso.

Anche l’ambito medico e sanitario è sviluppato. Il settore farmaceutico e quello della moda sono dei settori nei quali si può trovare impiego. Tuttavia se non si hanno competenze specifiche può essere difficile.

Non è una di quelle città in cui partire all’avventura, per intenderci.

Firenze è anche la città della musica. Visto che proprio in città trovano la loro cornice ideale alcuni eventi di fama internazionale come il Maggio Musicale Fiorentino oppure l’Opera.

Per cominciare puoi controllare gli annunci di lavoro a Firenze su Stupendio.

Vivere a Firenze

Se non sei alla ricerca di un lavoro specifico il consiglio è quello di puntare al centro della città.

Troverai molte attività commerciali che cercano personale come commesso, cameriere, barista o addetto pulizie.

Se invece cerchi un lavoro qualificato ti consigliamo di provare a cercare un lavoro prima di trasferirti.

Se vuoi farti un’idea di quali siano le posizioni più ricercate, ti consigliamo di recarti subito su Stupendio.

Dove vivere a Firenze?

Come in tutte le città che godono di una certa popolarità, bisogna fare attenzione. Occorre evitare appartamenti mal ridotti e molto vecchi. Anche se possono sembrare economici. Diverse buone opportunità vengono fuori con un po’ di paziente ricerca.

I quartieri per studenti prevalentemente sono tre:

  • Centro (per le facoltà di Lingue, Lettere e Filosofia, Scienze Umanistiche, Accademia di Belle Arti o la facoltà di Architettura)
  • Novoli (per chi sceglie facoltà come Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche, Agraria)
  • Morgagni (per gli studenti di Medicina, Farmacia, Ingegneria)

I Quartieri

Di seguito elenchiamo i quartieri dove concentrarsi nelle ricerche.

Campo di Marte: quartiere più signorile e vicino al centro. Con un tenore di vita molto alto. Si trovano villette e il verde è ben curato. E’ studiato per chi famiglia.

Rifredi e Careggi: sono i quartieri a maggior densità popolare. Hanno un costo minore rispetto ad altre zone. Ma hanno meno verde. La nota positiva è che sono i migliori in tema di copertura dei mezzi di trasporto.

Bolognese: se abitare in collina è il tuo sogno è quello che fa per te. Chi si trasferisce qui vuole vivere nel verde. Lontano dal centro città. È perfetto anche per chi vuole usare la macchina. Nessuna ZTL, niente multe e zero problemi di parcheggio. Molte le abitazioni con giardino. Ottimi i collegamenti con le altre aree della città.

Nave a Rovezzano: un borgo esterno ma attaccato a Firenze. Conta pochi abitanti ma delle deliziose villette a schiera. Oltre che palazzine piccole a misura di famiglia. Un vero e proprio polmone verde della città. Tranquillo e ben servito dai mezzi pubblici. I prezzi delle abitazioni sono minori rispetto al centro cittadino.

Vivere a Firenze: Quanto è il costo della vita?

Firenze non è una città in cui si risparmia con facilità. Le opportunità sono però poche per poter fare carriera. Ma per contro si può riuscire a vivere con 1.400 € – 1.600 € netti al mese.

È ovvio che un appartamento e una vita notturna più attiva possono aumentare le cifre indicate. Di conseguenza ti servirà uno stipendio lordo superiore.

Però la qualità della vita a Firenze è alta. Ci sono alcuni aspetti positivi che non puoi fare a meno di considerare, se decidi di stabilirti in questa città:

  • la città non è molto grande. Per cui puoi vivere più serenamente;
  • la posizione geografica di Firenze è centrale. Puoi spostarti sia in Italia che all’estero;
  • il clima non è neppure molto freddo;
  • Firenze è molto bella dal punto di vista artistico. Ha un fascino che non puoi riscontrare in altre città.

Se vuoi fare il prossimo passo e scegliere il tuo prossimo lavoro a Firenze, visita Stupendio.it! Oppure leggi il nostro articolo su “Come trovare lavoro”.

Segui altri nostri articoli sul blog per sapere come andare a lavorare in Svizzera o quale è il costo della vita in Svizzera , SpagnaBelgioStati Uniti d’America sul nostro blog.

Se invece cerchi aziende italiane, vieni a trovarci su Stupendio.

Condividilo!

Facebook447
Instagram159