Vivere a Monaco di Baviera: cosa c’è sapere

[Articolo aggiornato il 19 Aprile 2022]

Vivere a Monaco di Baviera è quasi come vivere in Italia. Non a caso è chiamata dai tedeschi “la città italiana più a nord”. Infatti la comunità italiana conta circa 30.000 elementi e la città è piena di ristoranti e locali a gestione italiana.

Vivere a Monaco di Baviera però non è come vivere a Torino o come vivere a Roma. Il costo della vita a Monaco di Baviera è molto più alto del costo della vita a Milano.

Se però vuoi partire, puoi trovare il tuo prossimo lavoro su Stupendio.

vivere a Monaco di Baviera

Stipendio per vivere a Monaco di Baviera

Vivere a Monaco è molto costoso. E’ una delle città con il costo della vita più alto della Germania insieme a Stoccarda.

Gli stipendi sono però molto alti. Un ingegnere guadagna facilmente 80.000 € lordi annui. Un medico guadagna anche 140.000€ -160.000€ lordi all’anno. Capirete quindi che lo stipendio medio è molto sopra lo stipendio medio italiano.

Infatti secondo i tedeschi per vivere bene a Monaco di Baviera, è necessario avere uno stipendio che sia tre volte il costo dell’affitto.

Considerate che per un monolocale possono chiedere anche i 1.000€, e sfiorare i 2.000€ per un appartamento con due o più stanze.

È facile quindi capire che la busta paga deve essere adeguata per vivere a Monaco di Baviera.

All’affitto vanno aggiunte tutte le altre spese fisse: biglietto dei mezzi pubblici, wi-fi, canone televisivo, eventuale costo del garage da pagare a parte, assicurazioni, ecc. Tenete anche presente che per la qualità offerta, il prezzo del cibo non si può considerare basso.

Cosa fare per andare a vivere a Monaco di Baviera?

È importante non decidere di spostarsi per vivere a Monaco di Baviera senza avere un lavoro. E soprattutto senza avere una base di tedesco. Per prima cosa iscrivetevi al sito ufficiale Job Boerse. Non avrete bisogno di alcun visto per recarvi e restare a tempo indeterminato in Germania.

Ricordatevi però di iscrivervi all’AIRE se spendete più di 180 giorni nel paese. Potrete raggiungere Monaco di Baviera in treno o in aereo dalle principali città italiane a prezzi accessibili. Tra i 100€-200€ solo andata.

Aprite subito un conto corrente e trovate un appartamento da amici dove appoggiarvi. Difficile riuscire a trovare un appartamento in affitto senza garanzie. Vi aiuterà a trovare lavoro.

Trasporti e Servizi in Baviera

Spostarsi a Monaco con i mezzi pubblici è facile. Grazie ad una rete efficiente operata da MGV-Munich Transport Company vi potrete spostare ovunque. La rete comprende autobus, tram e metropolitana U-Bahn e metropolitana suburbana S-Bahn.

Esistono diverse tipologie di biglietti ed abbonamenti per usare i mezzi pubblici ed i prezzi variano in base alle zone e alla durata.

La metropolitana è in funzione tutto il giorno, con una pausa tra l’una e le quattro di notte (accorciata di un’ora nel weekend). Anche gli autobus e i tram sono molto efficienti, ma forse meno comodi da usare.

Prima di scegliere il biglietto più adatto alle tue esigenze occorre sapere che esistono diverse zone/anelli di Monaco. In totale ci sono 16 anelli. Raggruppati in 2 fasce principali: Innenraum, la zona centrale di colore bianco (anelli da 1 a 4), e Aussenraum, la zona periferica a sfondi colorati che esclude il centro della città (anelli da 5 a 16). 

Per quanto riguarda gli abbonamenti mensili la card che consente di viaggiare nei primi due anelli costa circa 55 €. Quella per quattro costa circa 77€ e così via fino ad un massimo di circa 220 € per 16 anelli.

Spesa e Affitti

La domanda di appartamenti è sproporzionata in confronto all’offerta. Per trovare una casa vi chiederanno tanti documenti. In primis le ultime tre buste paga: si entra così in una situazione difficile da sbrogliare: niente lavoro, niente casa in affitto.

Questa richiesta di appartamenti fa crescere a dismisura gli affitti. Difficile trovare qualsiasi alloggio sotto i 900 € al mese, a meno che non condiviso con altri. Anche vivere nei dintorni a Monaco di Baviera non migliora la situazione. Un monolocale sarà vicino ai 1.000 € al mese ed i bilocali vanno anche a 1.400 € – 1.500 € al mese.

Le utenze non sono certo da meno, oscillano intorno ai 200 € al mese tra luce e gas a cui aggiungere 25 € di internet. Anche le tasse comunali non sono basse.

Dove trovare lavoro a Monaco?

Se non sai il tedesco, inizia a studiarlo. In Germania è molto difficile trovare un lavoro senza sapere la lingua.

Se invece hai una base di tedesco (o inglese perfetto) trovare lavoro non sarà complicato. Buona parte delle offerte di lavoro in Germania riguardano compagnie tedesche con qualche compagnie straniere come Microsoft, IBM, Google.

Come nel nostro immaginario, i tedeschi sono organizzati. Lavorano per obiettivi. Ogni sei mesi il capo verificherà se questi sono stati raggiunti. In caso affermativo, si può trattare con il datore di lavoro un aumento di stipendio. Questa è una grande differenza con l’Italia. C’è più meritocrazia.

A questo si aggiunge la flessibilità di orario e la possibilità di lavorare alcuni giorni da casa o da qualsiasi altro luogo. L’ambiente è di norma meno ricco di pressioni rispetto a New York o Londra.

Trovare lavoro senza tedesco, come detto non è invece così facile. Molte porte ti sono precluse, ovviamente. Potresti fare il giro di tutti i ristoranti italiani e gelaterie italiane della zona. Può essere un buon inizio, se non sei del mestiere potrai magari candidarti come lavapiatti o addetto pulizie o barista.

Dove vivere a Monaco? I Quartieri

Ci sono diversi quartieri dove vivere a Monaco di Baviera. Nella stragrande maggioranza delle volte sarà però il quartiere a scegliere te e non viceversa.

Questo per la difficoltà di trovare un appartamento. Se venite scelti come inquilini per un appartamento in un quartiere totalmente diverso da quello in cui vi piacerebbe abitare, non rifiutate, ma accettate al volo!

I quartieri dove vivere a Monaco di Baviera sono tanti e molto diversi tra loro.

Per gli studenti conviene dirigere la ricerca su Schwabing, Maxvorstadt, Olympiapark o Milbersthofen.

Per le famiglie, i quartieri migliori sono quelli appena fuori dal centro, ma comunque ben collegati: Berg am Laim, Trudering, Perlach, Pasing.

La cosa migliore è prendere una mappa di Monaco di Baviera e dare un’occhiata a dove si trovano le strutture che vi interessano. La distanza dal vostro futuro posto di lavoro è un altro parametro da considerare prima di scegliere dove cercare.

Il nostro articolo ti è stato utile per stimare quale quanto potresti spendere se facessi la tua attuale vita a Monaco di Baviera?

Se vuoi comparare la vita negli altri Paesi, come per esempio in Francia o in Svizzera.

Condividilo!

Facebook373
Instagram115