Qual è lo stipendio di uno psicologo?

[Articolo aggiornato il 22 Maggio 2022]

Molte persone ci chiedono spesso quale sia lo stipendio di uno psicologo in Italia. In realtà poco. Non è tra i professionisti più pagati.

Lo stipendio di uno psicologo è di 28.000 € lordi l’anno. Rispetto allo stipendio medio in Italia è inferiore di circa 5.000€ (-14%). Sicuramente non guadagna quanto guadagna un medico.

Se vuoi cambiare lavoro o vedere che stipendi offre il mercato, visita Stupendio.

quanto guadagna uno psicologo

Per poter rispondere alla domanda “Quanto guadagna uno psicologo?” è innanzitutto necessario chiarire che gli psicologi sono principalmente dei professionisti che lavorano a partita IVA, e che generalmente lavorano all’interni di più studi medici. Quindi non hanno una Retribuzione Annua Lorda (RAL).

Per cui lo stipendio degli psicologi non può essere paragonato a quello di un lavoratore dipendente a tempo determinato o indeterminato. Tantomeno a quello di un medico, sia esso di base o specialistico.

Infine è necessario chiarire che generalmente viene aperta una partita iva a regime forfettario. La tassazione in questo caso sarà pari solo al 5% o al 15% del reddito imponibile.

Che stipendio ha uno psicologo?

Anche se svolgono una importantissima funzione sociale, il loro reddito è piuttosto basso.

Sia al nord che nel sud Italia, essi non superano lo stipendio medio di 1.500€ – 2.000€ netti al mese, rapportati a 12 mensilità.

E, essendo liberi professionisti, non beneficiano di tredicesima e TFR (trattamento di fine rapporto). Raramente uno psicologo riesce a farsi pagare più di 80€-100€ a seduta oraria.

Quindi se vuoi iniziare questa professione, tarati su questo target di prezzo orario.

In rari casi, gli psicologi trovano un impiego presso la pubblica amministrazione (ad esempio: servizi sociali). Essi saranno quindi inquadrati come dipendenti pubblici a tempo determinato o indeterminato.

Lo stipendio medio di 1.200€ – 1.500€ netti al mese, rapportati su 13 o 14 mensilità.

Per riepilogare di seguito:

  • Psicologo  (libero professionista): 1.500€ – 2.000€ netti al mese (su 12 mensilità)
  • Psicologo (dipendente): 1.200€ -1.500€ netti al mese (su 13 o 14 mensilità)

Chiaramente ogni situazione è a se stante e dipende dalla propria situazione, oltre che da dove si vive. Per esempio vivere a Milano consentirà di chiedere un compenso orario più alto rispetto che vivere a Roma o vivere a Torino.

Vuoi trovare un altro lavoro? Vieni a trovarci su Stupendio.

Trova altri articoli di tuo interesse sul nostro blog.

Condividilo!

Facebook373
Instagram115